lunedì 16 novembre 2009

Marte, la Nasa prova a salvare la sonda Spirit

Il rover è intrappolato nella sabbia

(ANSA) - ROMA, 14 NOV - Da domani mattina la Nasa comincerà a trasmettere su Marte i comandi che permetteranno il salvataggio del rover Spirit, rimasto imprigionato nella sabbia in un cratere. E' dal 23 aprile scorso che Spirit è intrappolato in un sito chiamato 'Troy' e fin da ora gli esperti dell'agenzia spaziale americana sanno che liberarlo non sarà affatto semplice e che richiederà molto tempo. Lo hanno dimostrato i test condotti sulla Terra fin dalla primavera scorsa, simulando condizioni analoghe a quelle in cui si trova il rover sul suolo marziano. "Sarà un lavoro molto lungo e c'é un'alta probabilità che i tentativi non porteranno ad un successo", ha osservato il direttore del programma della Nasa per l'esplorazione di Marte, Doug McCuistion.

Gli esperti si preparano a dover accettare il peggiore degli scenari: quello in cui il rover arrivato su Marte nel gennaio 2004 possa aver concluso la sua missione straordinariamente lunga (avrebbe dovuto durare 3 mesi e invece é andata avanti per 5 anni, ben 22 volte più del previsto) e ricca di scoperte.

...

Fonte

Nessun commento: