lunedì 25 aprile 2011

Antimateria, nucleo più grande catturato nei laboratori Usa

E' stato imprigionato a Brookhaven, Long Island. Si tratta di anti-elio 4 (chiamato particella Alfa). Nuclei di anti-elementi più pesanti di questa particella "sono milioni di volte più rari" e "fuori dalla portata della tecnologia attuale"

 

ROMA - Il più grande nucleo di antimateria mai catturato al mondo è stato imprigionato nei laboratori nazionali di Brookhaven 1 (che si trova ad Upton, su Long Island) del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti ed il risultato è pubblicato online su Nature. E' un nucleo di anti-elio 4 (chiamato particella Alfa) ed è specularmente opposto a quello dell'elio, il secondo elemento più abbondante nell'universo dopo l'idrogeno e indispensabile alla vita delle stelle. La scoperta è avvenuta nell'ambito della collaborazione internazionale Star, che riunisce 54 centri di ricerca di 12 Paesi, con l'acceleratore di particelle Relativistic Heavy Ion Collider (Rhic), progettato per ricreare e studiare la materia nell'universo primitivo. 


Continua a leggere

Nessun commento: