giovedì 8 settembre 2011

Gli uomini sulla Luna tornano sui propri passi

Una nuova sonda (e nuove immagini) riportano l'attenzione sul nostro satellite

ANTONIO LO CAMPO
Due anni dopo le prime «cartoline» dei siti di atterraggio delle missioni Apollo, la sonda americana «Lro» si è ripetuta in questi giorni. E, così, ecco giungere dall'orbita lunare, a 25 km dalla superficie, le nitide immagini delle aree di discesa dei celebri «Lem», i moduli di atterraggio delle spedizioni che tra il 1969 e il 1972 avevano portato sei astronauti a camminare sulle sabbie seleniche. Quelle che la Nasa, tramite gli scatti della «Lro» (Lunar recoinnassance orbiter) ha divulgato ieri e pubblicato sul suo sito riguardano i siti di discesa di Apollo 12, 14 e 17.

Continua qui

 

Nessun commento: