domenica 30 ottobre 2011

Mistero "vagabonde blu" enigmatiche stelle bambine

Diverse le ipotesi avanzate negli anni per chiarire l'origine di questi astri che sfidano la teoria dell'evoluzione stellare standard. Ora su Nature due scienziati indicano come più probabile la spiegazione del trasferimento di massa, escludendo la collisione DI ALESSIA MANFREDI

NASCONDONO la loro età in modo sorprendente, apparendo più giovani di quanto non siano in realtà. Più che un vezzo, un vero e proprio mistero quello delle 'vagabonde blu', poetico nome che indica un tipo di stelle rare e  sfuggenti. Situate all'interno di ammassi globulari o aperti, risultano più calde - da qui la colorazione blu - delle loro sorelle vicine, quando dovrebbero invece essere loro coetanee. Sfidando così le teorie standard dell'evoluzione astrale, secondo cui invecchiando le stelle evolvono prima in giganti rosse e poi in nane bianche, sempre più fredde e meno luminose. Eppure loro, le "blue straggler", seguono tutt'altra strada: vecchie anche  di 13 miliardi di anni, continuano ad apparire calde e brillanti come se fossero ancora bambine.


Continua qui

Nessun commento: