sabato 14 febbraio 2015

Addio all’ultima navetta automatica europea

Domenica 15 febbraio l'impatto nell'atmosfera

Addio all’ultima navetta automatica europea. Dedicata a Georges Lemaitre. La navetta ha lasciato la Stazione Spaziale Internazionale per tornare verso Terra con un carico di rifiuti e bruciare nell’impatto con l’atmosfera. Il distacco del quinto e ultimo Atv (Automated Transfer Vehicle) dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) è avvenuto alle 14,44 italiane e segna la fine di questo programma, partito nel 2008.

Le cinque navette senza equipaggio lanciate nell’ambito del programma hanno funzionato come un efficiente servizio di linea, consegnando rifornimenti e viveri agli equipaggi della Stazione Spaziale, per ripartire cariche di spazzatura, esplodendo nell’atmosfera.

Continua qui

Nessun commento: