lunedì 28 settembre 2015

L'annuncio della Nasa: su Marte scorre acqua. Ed è salata

La prova arriva dal satellite americano Mars Reconnaissance Orbiter. I canali di colore nerastro appaiono quando le temperature superano i 23 gradi

Su Marte nella stagione calda scorre acqua salata. Questa la conclusione annunciata dalla Nasa esaminando le fotografie raccolte dalla sonda Mars Reconnaissance Orbiter . In alcuni crateri come Hale, Garni e il cratere Horovitz da tempo si erano osservate dei minuscoli canali che scendevano e lunghe un centinaio di metri. Si era ipotizzato che fossero generate dallo scorrere dell’acqua (la prima conferma era arrivata nel 2008 grazie alla sonda Phoenix, poi nel 2012 era stata Curiosity a trovare tracce chiare lasciate da corsi d’acqua). Ora ci sarebbe la conferma sia pure indiretta attraverso la presenza di minerali idrati (perclorati di magnesio e sodio).

Continua qui

Nessun commento: