sabato 10 ottobre 2015

Marte, il rover Curiosity in cratere un tempo pieno di laghi

C'è stata acqua a lungo,sufficiente per ospitare la vita

Laghi e delta di fiumi costellavano in passato il cratere marziano che il robot-laboratorio Curiosity della Nasa sta percorrendo dall'agosto 2012. Quello che oggi è un deserto, ha ospitato l'acqua per periodi lunghissimi, fino a 10.000 anni, teoricamente più che sufficienti ad ospitare la vita. E' quanto emerge dagli ultimi dati di Curiosity, analizzati dal gruppo guidato da John Grotzinger, del California Institute of Technology (Caltech) e pubblicati sulla rivista Science.

Continua qui

Nessun commento: