martedì 27 aprile 2010

Planck, dati 'spazzatura' mostrano cosmo invisibile

Elementi inutili a cosmologi, ma preziosi per lo studio della vita delle stelle

ROMA - Dati considerati inutili come spazzatura dai cosmologi che lavorano con il satellite europeo Planck sono diventati preziosi per gli astrofisici perche' per la prima volta hanno mostrato la ''faccia'' invisibile dell'universo. Le stelle e galassie si formano infatti in regioni della Galassia avvolte nella polvere e impenetrabili ai telescopi ottici, ma perfettamente visibili agli occhi ''a microonde di Planck''.

...

Fonte

Nessun commento: