mercoledì 15 dicembre 2010

Paolo Nespoli verso la Iss poi sei mesi di esperimenti

L'astronauta italiano mercoledì sera parte a bordo della navicella russa Soyuz dal cosmodromo di Baikonur. Sarà il primo europeo a restare così a lungo sulla stazione spaziale internazionale. Il suo programma di lavoro di LUIGI BIGNAMI

E' TUTTO pronto a Baikonur per il lancio dell'astronauta italiano Paolo Nespoli che è previsto per mercoledì 15 dicembre quando in Italia saranno le 20:03. Il lancio avverrà per mezzo della navicella russa Soyuz TMA-20. Meta di Nespoli è la ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, dove risiederà per circa 6 mesi. La sua lunga missione lo vedrà impegnato come ingegnere di volo per le spedizioni 26 e 27 (le spedizioni sono numerate da quando la ISS iniziò ad essere abitata da astronauti). Nespoli sarà il primo italiano e terzo europeo a dimorare lassù per un così lungo periodo di tempo. 

Continua a leggere

Nessun commento: