sabato 9 luglio 2011

Usa, partito l'ultimo Shuttle batticuore prima del lancio

Da Cape Canaveral la missione finale della navetta che chiude un'era. Il conto alla rovescia si ferma a 31 secondi dal via, poi l'ok. All'interno anche il modulo italiano Raffaello. 30 anni fa il primo volo. Nel mezzo le tragedie del Challenger e del Columbia di FLAVIO BINI

 


TOLTI GLI OCCHI dal cielo, una volta che la navetta è scomparsa dal campo visivo, i tecnici della Nasa avranno senz'altro appuntato questi riferimenti sui loro quaderni di lavoro: 8 luglio, ore 11.29 ora locale. E' questo il momento in cui si chiusa una delle pagine più significative della storia aviospaziale americana. Qui si è conclusa l'avventura dello Shuttle, a quasi 30 anni esatti da quel 12 aprile 1981, quando la navetta aveva fatto il suo esordio alla base di Cape Canaveral. Una partenza, quella dell'Atlantis, preceduta anche da un piccolo fuori programma. A 31 secondi dal lancio il conto alla rovescia si è arrestato e il tabellone che segnala i secondi mancanti al "lift-off" ha smesso di funzionare. Un ritardo dovuto a un piccolo problema tecnico, sistemato nel giro di pochi minuti, ma sufficiente a tenere con il fiato sospeso i milioni di telespetattori che hanno seguito in diretta tv la partenza dello Shuttle. (VIDEO) 1

GUARDA L'INTERATTIVO 2

Continua qui

 

Nessun commento: