mercoledì 19 settembre 2012

A forma di lettera o di animale come sono strane le galassie

Grazie allo sforzo di migliaia di volontari sono state catalogate un milione di immagini di agglomerati di stelle, facendone scoprire i tratti più strani e scientificamente rilevanti. Il progetto Galaxy Zoo, esempio di citizen science, ha dato una grossa mano agli astronomi che ora ci riprovano, chiedendo nuovamente aiuto agli appassionati per scoprire le origini dell'universo di ALESSIA MANFREDI

A SPIRALE, ellittiche, barrate, irregolari. Ma anche a forma di M, S o H e, perché no, di pinguino. L'universo è pieno di galassie dalla morfologia più strana: parola di migliaia di volontari che, rispondendo all'appello di scienziati ed astronomi, hanno scrutato un nutrito catalogo di immagini di questi meravigliosi, remoti agglomerati di stelle per classificarli. E, osservandole da vicino, hanno scoperto lassù un vero zoo.

LE IMMAGINI 1 

 

Continua qui

Nessun commento: