lunedì 15 ottobre 2012

Il record 'mostruoso' di Baumgartner giù da 39mila metri a 1.300 km orari

Baumgartner ha stupito tutti: doveva buttarsi da 36500 metri e invece è salito di altri 2500. Il momento del lancio




Il base jumper austriaco è il primo uomo ad aver superato il muro del suono a corpo libero. Ha volato senza paracadute per quattro minuti e 15 secondi, toccando una velocità di Mach 1.24. Doveva buttarsi da 36500 metri, e invece ha deciso di stupire tutti di MATTEO PUCCIARELLI

Il video

Nessun commento: