martedì 20 maggio 2014

Risolto il mistero di quella magnetar, la soluzione nella compagna in fuga

E' una stella magnetica nell'ammasso stellare Westerlund 1, si trova a sedicimila anni luce nella costellazione meridionale dell'altare ed è stata sinora un puzzle per gli astronomi

WASHINGTON - Svelato il mistero che si nasconde dietro la formazione di una magnetar, una stella di neutroni con altissimo campo magnetico nell'ammasso stellare Westerlund 1 che si trova a sedicimila anni luce nella costellazione meridionale di Ara. La magnetar e' la CXOU J164710.2-455216 ed è stata sinora un puzzle per gli astronomi. ''Nei nostri precedenti lavori abbiamo dimostrato che la magnetar deve essere nata dalla morte esplosiva di una stella circa quaranta volte più imponente del Sole'', ha spiegato Simon Clark della Open University, principale autore della ricerca, su Astronomy and Astrophysics. Le magnetar sono stelle di neutroni in fortissima rotazione. Come suggerisce il nome, queste stelle sono dotate di un campo magnetico estremamente intenso, che può arrivare a diecimila miliardi di volte quello terrestre.

Continua qui 

Nessun commento: