giovedì 16 aprile 2015

Contro smog Cina pensa a mega-impianto solare nello Spazio

12 volte più grande di piazza Tienanmen e pannelli ultraleggeri

Nella sfida per abbattere l'inquinamento, tagliare la CO2 e affrontare la crisi energetica lo spazio potrebbe diventare presto la nuova frontiera. Scienziati cinesi stanno ragionando sull'idea di costruire un super impianto fotovoltaico in orbita, a 36.000 km sopra la Terra: 12 volte più grande di piazza Tienanmen a Pechino e quasi due volte il Central Park di New York. Lo scrive l'Accademia cinese delle Scienze sul proprio sito on line. E' dagli anni Settanta che si fanno ricerche per realizzare una stazione nello spazio per l'uso di energia solare sulla terra.   
L'elettricità generata sarebbe convertita in microonde o laser e trasmessa ad un collettore sulla Terra. Il meccanismo è simile a quello descritto dallo scrittore di fantascienza Isaac Asimov nel libro "Reason", del 1941.

Continua qui

Nessun commento: