martedì 8 marzo 2016

Eclissi solare, asteroide e Giove gigante: i tre grandi eventi di questa notte


Il tragitto dell'eclissi di Sole del 9 marzo che entrerà nel vivo poco prima delle tre del mattino, ora italiana. Purtroppo non sarà visibile dall'Italia ma solamente dal Sudest asiatico  È un cielo piuttosto movimentato quello di queste ore, tra l'8 e il 9 marzo, con una concentrazione di eventi interessanti da osservare e da studiare, per gli scienziati e gli appassionati di astronomia. Nel programma il passaggio ravvicinato di un asteroide (avvenuto nelle prime ore del mattino dell'8 marzo), un'eclissi di Sole a opera di una "Superluna", e un Giove maestoso al massimo della sua luminosità. Quella che è stata ribattezzata la "Superluna nera" sarà, di gran lunga, il fenomeno più atteso: si tratta dell'eclissi di Sole che entrerà nel vivo poco prima delle tre del mattino, ora italiana. Purtroppo non sarà visibile dall'Italia ma solamente dal Sudest asiatico. Quando transiterà sul disco solare, il nostro satellite sarà alla minima distanza dalla Terra, quindi la sua sagoma apparirà più grande fino al 14 per cento. La Nasa trasmetterà una diretta streaming dell'evento dall'isola di Woleai, in Micronesia, che si trova sul tragitto dell'ombra, a partire dalle due di notte (ora italiana). Per gli scienziati dell'agenzia spaziale americana che si trovano sul posto sarà un'occasione per fotografare la parte interna della corona solare. In meno di quattro minuti di durata della "totalità", scatteranno 59 a lunga esposizione per ottenere dati preziosi sulla parte di atmosfera solare più difficile da studiare grazie allo schermo fornito dalla Luna

Continua qui

Nessun commento: