giovedì 8 dicembre 2016

Nasa, il motore spaziale EmDrive supera i test: ci porterà su Marte

Il dispositivo rivoluzionario, in grado di spingere astronavi senza usare combustibili, è stato approvato dal centro Johnson di Houston. Rimane, però, una certa diffidenza sulla sua reale efficacia


 
Il motore spaziale EmDrive, definito 'impossibile' perché promette di produrre energia dal vuoto e spingere astronavi senza usare combustibile, ha superato i test svolti nel centro Johnson della Nasa a Houston. I dati ottenuti sotto la guida di Harold White, dei laboratori Nasa Eagleworks, e pubblicati sulla rivista Journal of Propulsion and Power indicano che il dispositivo, che sembrerebbe violare alcuni dei principi cardine della fisica, funziona, anche se debolmente.

Continua qui

Nessun commento: