domenica 27 giugno 2010

Nasa, dieci scoperte curiose sulla Luna

Per celebrare un anno della missione Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO), l'ente spaziale americano ha diffuso queste 10 interessanti - e al tempo stesso curiose - immagini. Per scoprire qualcosa di più sul nostro satellite e per ricordare a tutti che la missione sta andando avanti: tutti i dati, le foto e le informazioni sulla LRO sono pubblicati sul sito della missione
In quest'immagine, il LUOGO PIU' FREDDO DEL SISTEMA SOLARE: si trova nel cratere Hermite e la temperatura raggiunge i 248 gradi sotto lo zero
Foto: NASA/Goddard/University of California, Los Angeles

Le foto

.

mercoledì 23 giugno 2010

Ecco la musica del Sole Registrata la voce della stella

Un gruppo di ricercatori britannici rende per la prima volta percepibili dall'orecchio umano le armonie prodotte dagli archi magnetici. La melodia "è una vera noia", ma permetterà di capire meglio il nostro astro di MARCO PASQUA

IL SOLE è sempre stato fonte di ispirazione per musicisti e cantanti. Ma ora gli scienziati sono riusciti a registrare, e a rendere udibile all'uomo, la musica che la stella stessa è in grado di produrre. Un'armonia musicale, generata dal campo magnetico nella parte esterna della sua atmosfera, molto simile a quella delle corde di una chitarra. E di cui, sicuramente, ignorava l'esistenza lo stesso Lucio Battisti, quando, nel 1971, incantò gli italiani con la sua "Canzone del Sole".

...

Fonte

 

martedì 22 giugno 2010

Giove e l'impatto misterioso. Sulla Terra sarebbe stata una catastrofe

Una cometa o un asteroide della dimensione di alcuni chilometri è caduto nell’atmosfera

Il punto dell'impatto
Il punto dell'impatto 
MILANO
- Il mistero del corpo caduto su Giove si infittisce nonostante il telescopio spaziale Hubble della Nasa cominci a fornire qualche ragionevole risposta. La storia inizia per caso il 3 giugno scorso quando l’astrofilo australiano Anthony Wesley scrutando il più grande pianeta del sistema solare vede per caso un bagliore, riprendendolo. Nello stesso momento nelle Filippine un altro astrofilo, Chris Go, registra la stessa cosa. L’immagine fa il giro degli osservatori amatoriali e professionali per cercare di dare una risposta alla causa del fenomeno. I bagliori osservati si rivelano intanto due esaminando i video, complicando ancora di più le cose. 

...

Fonte

giovedì 17 giugno 2010

Il Giappone vuole mandare robot umanoidi sulla Luna entro il 2020

Il costo stimato del progetto è pari a 2,2 miliardi di dollari

Allo studio un progetto per creare una base gestita da droidi al polo sud del nostro satellite


MILANO - Terminator sulla Luna? Non è un nuovo film di Hollywood ma il progetto del governo giapponese per la colonizzazione del nostro satellite. Un centro di ricerca governativo ha infatti redatto un'ipotesi di sbarco entro il 2020 di una serie di robot umanoidi che dovrebbero allestire una vera e propria base sulla Luna.

...

Fonte

lunedì 14 giugno 2010

Lo spettacolare ritorno del 'cacciatore di asteroidi'

È atterrata nel deserto australiano la sonda giapponese Haiabusa dopo sette anni passati catturando i segreti dell’asteroide Itokawa.


Il video

sabato 12 giugno 2010

La fabbrica “spaziale” cresce ancora

Tutte le volte che una sofisticata navicella sale nello spazio magari diretta verso altri pianeti, oppure un satellite artificiale (meteo, per le comunicazioni, o altre ragioni scientifiche) gira in orbita, se si pensasse che dentro c'è qualcosa della Mecof di Belforte, ci sarebbe da stupirsi e poi da rallegrarsi. Questo per dare subito la giusta dimensione dell’'azienda ovadese.

...

Fonte

domenica 6 giugno 2010

Vita su Titano?

La sonda Cassini, in orbita attorno a Saturno, ha tra i suoi obiettivi principali l’osservazione di Titano, la luna più grande di Saturno e l’unica nel sistema solare a possedere una densa atmosfera. Nonostante le temperature estremamente basse sulla superficie della luna, la presenza di un liquido è considerata un elemente determinante per lo sviluppo della vita, e grazie alle osservazioni della sonda ora si sa che su Titano ci sono laghi di idrocarburi.

...

Fonte